Narkao

Il tempo si disperde tra le

ombre narcise color seppia

lunghe di memorie denudate

e nostalgie sopite sul fiume

dell’attesa della parola che 

ci dica come uno schizzo 

di senso da troppo scollato.

 

Si dilegua tra gli spazi vuoti

del rimpianto indifferente e 

del rancore dell’ultimo click

tra scricchiolii di ologrammi.

 

 

ⒸCipriano Gentilino

Mondovì, 19.06.2019

8 pensieri riguardo “Narkao

I commenti sono chiusi.