sul tepore

una fiammella

di lanterna intirizzita

cerca olio anche d’avanzo

per un po’ di inciampo

agli annicchiati

indifferenti,

per un po’ di tepore

anche assoldato

in versi scandalosi

irriverenti,

prima che ci precipiti la notte

 Ⓒ Cipriano Gentilino

Annunci

18 Comments

  1. Mi colpisce molto il termine annicchiati. Mi arriva l`immagine di chi è rimasto fuori al freddo, al buio. Fuori, in questo caso, è a margine e chiederebbe asilo affettivo, quantomeno attenzione e si accontenta anche dei resti, quasi un’elemosina, pur di non restare solo nella notte buia. Mah! Avrò stravolto il senso?

    Piace a 1 persona

  2. quel cercare olio anche d’avanzo è espressione assai felice, anche quando l’animo è assetato di conforto può trovare ristoro in rifrazioni di calore. molto bella!

    Mi piace

  3. L’ho letta più volte ed in tutta ne sono rimasta rapita.
    Non è facile lasciarmi senza parole. Semplicemente mi ci ritrovo come fossi davanti ad uno specchio e vedessi l’immagine nella profondità, pulita dai contorni fisici.
    La notte non ha paura e a noi, esseri senzienti, a volte basta la fiamma di una candela…
    (molto bella questa tua)
    Abbraccio

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.