Nuvole d’amore

Sono inquiete le stelle

questa sera

nei buchi neri degli occhi dilatati

senza luce di altri cieli,

sfocate sfidano il limite della notte

con il coraggio dei cauti

alcune dormono

nelle nuvole

per fare ancora l’amore.

ⒸCipriano Gentilino

Annunci

30 pensieri riguardo “Nuvole d’amore

  1. Buongiorno. :-*

    [Questa poesia è una perla, come una luce dolorosa, ma bella. Mi ricorda qualcosa della mia Idillio dorato, qualcosa che tuttavia nella mia non ho espresso. Più in generale, io dormo sempre sulle nuvole, per questo avverto risonanza interna, rileggendola. Inoltre, senza farlo apposta, nell’ultima mia, (Cri)stallo ho usato pure io la metafora del buco nero: chiedo venia, ma non volevo copiare.]

    ;-D

    Piace a 1 persona

      1. Grazie per aver detto “bella la tua”: ero indecisa se pubblicare (Cri)stallo, forse troppo “ermetica” e cerebrale nella riuscita, pur con l’intenzione d’esprimere un che di doloroso, di pulsionale e d’irrazionale in versi (mi farebbe piacere sapere cosa tu ci legga, cosa tu percepisca in essa).

        Non chiedo più venia, ma sappi che tu m’ispiri in molti modi, con i tuoi testi eleganti, scioltissimi… innati e caldi, come rose nate da terreno rude sotto intemperie di lampi.

        Ciao, buona giornata, con un bacio.

        Irene

        Piace a 1 persona

  2. Osservando le stelle, con il loro suggestivo fascino, torna un profondo desiderio d’amore, per dare colore alla vita che va….
    Sempre emozionante leggere i tuoi profondi versi, Cipriano, un caro saluto,silvia

    Piace a 2 people

  3. Mi chiamavo anche missnuvole
    Perché sono una contemplatrice e amo i loro cambiamenti

    Combatto la filosofia dei cieli azzurri

    Gentilino io ho vinto !

    Piace a 3 people

I commenti sono chiusi.