Prefiche

Santi di strada ingessati

a spalla di pupari

di anime disperse

tra ceri e rosari

di chiacchiere votive

dormono gia’ ai fuochi della notte

sugli altari del conforto sgretolato

dal gioco coi bambini

e vergini incinte

senza perdono

mentre discosto

un coro incauto di prefiche

soffia suoni colorati

alle stelle di giorno .

Ⓒ Cipriano Gentino

Annunci

7 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.